Unesco: «Liberate Villa Adriana dal cemento»

unesco - villa adrianaA vedere tutti quei siti italiani sulla piantina dell’Unesco, il cuore si riempie di orgoglio. Sono disposti quasi a formare una spina dorsale, quella della nostra storia passata e presente, del nostro territorio, con i suoi picchi di celebrità. Le belle Ville Palladiane a Vicenza, le Cinque Terre, il Campo dei Miracoli a Pisa, gli scavi di Pompei, di Ercolano e di Paestum, senza tralasciare Matera con le sue chiese rupestri e i Sassi. Che meraviglia. Eppure, forse non tutti sono in grado di apprezzare tali bellezze se, da qualche anno Villa Adriana, promossa nel 1999 a Patrimonio dell’Umanità, è minacciata da 180 mila metri cubi di cemento. Ad aprile 2013 il governo italiano e il comune di Tivoli sono stati avvertiti dall’Unesco sull’eventualità di depennare Villa Adriana dall’elenco dei siti Patrimonio dell’Umanità, qualora la buffer zone, quella di rispetto, non venga liberata dalle pretese edilizie. Il 1° febbraio 2014 il grande complesso adrianeo perderà il suo primato, in quanto nessuno si è potuto muovere. Nessuno ha potuto difendere la residenza di Adriano, perché quel terreno che la fronteggia è privato e il signor Mezzaroma, proprietario dell’area, non ha intenzione di rinunciare al suo progetto edilizio. Continue reading

Venezia, la straordinaria magia della laguna

venezia - architetturaVenezia sorprende e affascina, tra realtà e immaginazione, per la sua bellezza architettonica, per il suo patrimonio culturale e artistico. I panorami di Venezia tranquillizzano gli animi più inquieti. A Venezia è particolarmente interessante l’architettura. La casa veneziana, specie quella patrizia, assunse fin dal secolo XII la sua fisionomia che rimase pressoché inalterata nei secoli successivi, pur nell’alternarsi degli stili e nell’adattamento all’ambiente. Al piano terra si apriva l’androne con il portico verso il canale per lo scarico delle merci, quindi i magazzini ai lati; verso terra si trovava un cortiletto circondato da mura con un pozzo, spesso la scala esterna. Continue reading

Le straordinarie località scelte dall’Unesco

siti unesco - assisiC’è un evento per esaltare le bellezze italiane dove sono presenti testimonianze storiche e artistiche riconosciute a livello mondiale. Il Salone interamente riservato ai siti dell’Unesco di tutto il mondo si svolge, per il quarto anno consecutivo, al Palaeventi Lyrick di Assisi, dal 20 al 22 settembre 2013, con seminari, convegni, workshop B2B e offerte speciali per il pubblico. Il tema scelto è Tutti i colori del Mondo, proprio a sottolineare che i siti dell’Unesco sono tra le ricchezze del pianeta che rendono il vivere in questo nostro mondo un’emozione unica, corredata di meraviglie, di conoscenza e di scoperte originali. Continue reading

Sabbioneta, Lambrusco a Palazzo celebra 50 anni della Doc

lambrusco - palazzoIl vino è un bene economico di assoluta importanza per l’Italia. È un ambasciatore capace di presentare bene la Penisola, coinvolgendo l’interesse di molte persone. Il turismo trae i suoi benefici mentre l’economia italiana trova un canale sicuro per aumentare la presenza sui mercati esteri. Non poteva mancare la nuova prestigiosa rassegna, con entusiasmanti degustazioni nella piccola Atene del Rinascimento. Con questa affascinante iniziativa è possibile esordire nel 50esimo anniversario della legge, ricordando i legami storici tra Monferrato e Ducato dei Gonzaga. Continue reading

Arte in Calabria esalta la cultura della regione

arte in calabriaL’arte è l’espressione culturale italiana declinata nelle sue più svariate sfaccettature originali. Il Bel Paese è ricco di testimonianze artistiche annoverando molti artisti. La Penisola è un lungo tour affascinante da percorrere per ammirare le opere d’arte. A Cosenza c’è un’importante iniziativa dedicata all’arte, in programma martedì 23 aprile 2013, alle ore 10.00, presso il Palazzo Arnone, sede della Soprintendenza per i Beni Storici, Artistici ed Etnoantropologici della Calabria e della Galleria Nazionale di Cosenza. L’evento culturale della regione è la Giornata Mondiale del Libro e del Diritto d’Autore a cui segue un incontro con Mario Vicino, autore del volume Arte in Calabria – Storia Opere Percorsi – Editrice Libreria Aurora.