Territorio, quelle immagini documentano il terremoto

terremoto - mostra - territorioI terremoti cambiano drasticamente la storia di un territorio. Ciò che un tempo rappresentava un ricordo da salvaguardare può essere improvvisamente distrutto dal sisma, cancellando quel tratto fondamentale, capace di interpretare la storia di una località. A rispondere a questa grande esigenza culturale è il nuovo laboratorio di idee per la fotografia documentaria con Temporary Life, una mostra di Francesca Cao a cura di Irene Alison/Der*Lab. La curiosa e peculiare esposizione si inaugura giovedì 26 giugno 2014 alle 17.30, presso Spazio Polifemo – La Fabbrica del Vapore a Milano, in collaborazione con Carta Bianca. La mostra è aperta al pubblico fino all’11 luglio. Continue reading

Valcalepio è un territorio con incantevoli paesaggi

valcalepioVistare Valcalepio significa entrare in una località dove ammirare incantevoli paesaggi ambientali, comprese le innumerevoli distese di vigne. Non possono mancare i conventi e le testimonianze storiche del territorio. È bene ricordare che sotto il Monte Giovanni XXIII, ai piedi del monte Canto, c’è la casa natale di papa Giovanni e, con un breve percorso, è possibile salire alla celebre abbazia di Sant’Egidio, gioiello di arte romanica del X secolo. A Pontida, famosa per la sua abbazia con annesso monastero benedettino fondato nell’XI secolo, possiamo ripercorrere la statale in direzione Bergamo per circa quattro chilometri e, deviando a sinistra per Barzana, sino ad Almenno S. Bartolomeo, a valle del paese, sulla sponda del torrente Tornago, c’è una delle più suggestive costruzioni romaniche di tutta la Lombardia: il tempio di S. Tomè. Continue reading

Le strutture alberghiere scelgono politiche marketing

strategie marketingAumentano le strutture alberghiere pronte a scommettere sulle nuove politiche marketing. Sono le aziende turistiche maggiormente sensibili a queste opportunità di promozione, cogliendo il favorevole momento della lieve ripresa economica, capace di infondere speranza sul futuro del Bel Paese. C’è da annotare l’assenza di una politica marketing messa in campo dal governo italiano, con l’obiettivo di promuovere il settore del turismo, non giustamente valorizzato in Italia e all’estero. La nostra sensibilizzazione su tutto il comparto economico del turismo vuole portare all’attenzione del lettore il prezioso contributo del comparto. Le ultime promesse dei politici su importanti interventi cambieranno l’immagine dell’Italia? Continue reading

L’olio del Cilento rispecchia le peculiarità del territorio

olio del cilentoL’olio del Cilento è un grande patrimonio della gastronomia italiana. Quei particolari territori riescono a produrre un bene italiano di sicura eccellenza. Le esportazioni di olio sui mercati esteri sono considerevoli, conferendo una ricchezza economica da non sottovalutare, capace di aumentare la specifica considerazione del Bel Paese. Angela Canale, agronomo, capo panel Assoprol Umbria, sottolinea l’importanza organolettica dell’olio del Cilento, compresa la sua peculiarità gastronomica. «Nella storia dell’uomo agricoltore la pianta di olivo ha rappresentato una grande opera di addomesticamento, in grado di trasformare boschi impenetrabili in oliveti ordinati e produttivi. Antiche civiltà tentarono e riuscirono pienamente in questa opera maestosa, ancora bene presente. Il luogo è il Cilento e l’olivicoltura che regna sovrana forse è l’unica che, in Italia, si espande all’interno di un parco naturale protetto». Continue reading

Mezzano, costruire una catasta artistica di legno

Mezzano - catasta artistica di legnoLa costruzione di un oggetto originale conferisce quella maggiore identità specifica alla località. Il Comune di Mezzano nel Trentino bandisce un concorso per la realizzazione di una catasta artistica di legno. È una straordinaria particolarità del luogo che il turista può ammirare durante la sua visita. Le località restano nella memoria dei visitatori in virtù delle particolarità specifiche facenti parte del territorio. Sono iniziative importanti perché contribuiscono a mantenere sempre presenti le tipicità di un luogo. L’opera artistica sarà installata nel paese. Continue reading

Vivere l’ambiente mediante le escursioni

vivere ambienteLa guida ambientale è un mestiere difficile ma affascinante, capace di emozionare il turista nelle fantastiche escursioni immerse nel verde. L’ambiente è sempre valorizzato e la natura assume un significato ben preciso, quasi a sottolineare la sua vitale importanza. Carla Pau, guida ambientale, tratteggia il forte impegno da dedicare e le emozioni vissute durante la sua affascinante professione. Continue reading

Altopiano di Asiago, gastronomia italiana da gustare

altopiano - asiagoLa ricchezza del territorio fa da cornice al grande evento dedicato ai prodotti della gastronomia della località. Il Consorzio Turistico Asiago 7 Comuni promuove, il 6 e il 7 luglio 2013, un grande evento dedicato ai prodotti del territorio. È un’occasione per esaltare le specialità italiane, gustando il sapore dell’eccellenza. Luoghi incantevoli, natura, prodotti straordinari, imprenditori illuminati. Non mancano certamente le giuste premesse economiche e culturali per rilanciare la gastronomia della località. Il Consorzio Turistico Asiago 7 Comuni si fa portavoce dell’Altopiano di Asiago, promuovendo una grande manifestazione dal titolo “Altopiano da gustare, colazioni e merende nel cuore della natura”. Continue reading

Cantine Aperte, le eccellenze del vino nel Friuli-Venezia Giulia

cantine aperteTorna l’evento annuale dedicato alla valorizzazione del vino. È Cantine Aperte in Friuli-Venezia Giulia a esaltare la produzione vinicola della regione, sabato 25 e domenica 26 maggio 2013. Il programma è intenso e prevede due giorni per conoscere la cultura del vino tramite le testimonianze dei produttori. Cantine Aperte, evento organizzato dal Movimento del Turismo del Vino Friuli-Venezia Giulia con il sostegno della Regione Friuli-Venezia Giulia e della Cassa di Risparmio del Friuli-Venezia Giulia, giunge alla ventunesima edizione. Il tema di quest’anno è ispirato alla coincidenza con le lettere dell’alfabeto A come amicizia (il vino è nostro amico, il vino si beve in compagnia). La manifestazione permette a tutti i wine lovers di vivere in prima persona il turismo del vino, visitando i luoghi di produzione e incontrando personalmente i produttori. Continue reading

Agrifeudi riscopre la terra, la storia, la cultura

AgrifeudiL’obiettivo di Agrifeudi, realtà turistica della Puglia, è quello di proporre un’innovativa offerta di viaggio, per far vivere al turista il territorio in tutte le sue sfaccettature. Il motto di Agrifeudi è in viaggio per le radici, quasi a rappresentare un’immersione nel cuore e nello spirito dei luoghi e delle persone. Il viaggiatore riesce a diventare protagonista indiscusso di una rappresentazione territoriale. È un’originale filosofia di viaggio che consente di porre l’accento sul territorio da visitare. Comprendere la cultura, la storia e la terra della località che stiamo vistando, permette di entrare a contatto con la ricchezza del luogo, al fine di comprendere le diverse declinazioni. Vivere il turismo significa soprattutto conoscere i luoghi che intendiamo vedere e ammirare con l’obiettivo di capirne la loro essenza. C’è sempre, spesso è nascosta. Il territorio esprime molteplici particolarità dovute alla storia e alle tradizioni del posto. La storia e la cultura permettono di tracciare una differenza tra i luoghi italiani perché ognuno ha una sua naturale originalità. I protagonisti della rappresentazione territoriale di Agrifeudi sono le cittadine di Soleto, Corigliano, Galatina, Marina di Stigliano, Zollino e Calimera. Continue reading

Il carciofo moretto di Brisighella è una particolarità della gastronomia

carciofo morettoBrisighella, località dell’Emila-Romagna, vanta numerosi prodotti tipici, autentiche eccellenze a livello nazionale. Il più famoso di questi prodotti è l’olio extra vergine d’oliva, anche se una menzione speciale deve essere rivolta al piccolo carciofo moretto. Il carciofo moretto può essere definito autoctono dell’autoctono, perché il vero carciofo moretto è presente solamente nel comune di Brisighella, soprattutto nei tipici calanchi gessosi con una buona esposizione al sole. È in questi luoghi che raggiunge le massime espressioni organolettiche, capaci di farne un prodotto inimitabile e dal sapore autentico e inconfondibile. Per garantire una celebrazione di questo prodotto tipico del territorio si svolge, nel mese di maggio, la Sagra del Carciofo Moretto, in programma nelle domeniche 12 e 19. Continue reading