SaxArt Festival a Faenza, Brisighella, Tredozio e Russi

Marco AlbonettiC’è la musica durante l’estate, c’è il divertimento per ricordare i luoghi delle vacanze. La protagonista indiscussa è l’edizione 2014 del SaxArt Festival, prevista tra Faenza, Brisighella, Tredozio e Russi. La manifestazione musicale si svolge dal 15 al 20 luglio 2014, con masterclass e concerti aperti al pubblico. C’è il sassofono come protagonista delle serate d’estate realizzate nel SaxArt Festival. Alle masterclass, tenute da docenti internazionali legati professionalmente al direttore artistico del Festival, il sassofonista Marco Albonetti, partecipano giovani musicisti provenienti da USA, Israele, Australia, Taiwan, Cina, Costa Rica, senza tralasciare l’Italia, per un totale di 25 partecipanti. È un’occasione da non perdere per aumentare il divertimento durante le vacanze, in compagnia di assoluti protagonisti della musica. I concerti in programma durante il periodo estivo del Festival sono all’insegna della varietà musicale e della contaminazione dei generi. Continue reading

C’è una rassegna di quattro sagre a Brisighella

sagra - brisighellaLe sagre delle località italiane sono l’espressione della cultura gastronomica del territorio. La sagra rappresenta, a pieno titolo, il variegato mondo del folklore caratteristico di una regione. Brisighella, in provincia di Ravenna, è uno splendido borgo medioevale nel cuore della verde vallata del Lamone e del Parco Regionale della Vena dei Gessi Romagnola, dominata da tre colli di gesso. Su ognuno di questi promontori sono in bella evidenza l’imponente Rocca Veneziana, la Torre dell’Orologio e il Santuario della Madonna del Monticino. Brisighella non è conosciuta solo per le sue bellezze architettoniche e naturali, perché è più apprezzata dai buongustai d’Italia per le prelibatezze gastronomiche. Sono i piatti tipici della località a caratterizzare lo straordinario assortimento culinario. Continue reading

La biodiversità è alla fiera di Brisighella

biodiversità - carni romagnaLa biodiversità è un argomento molto attuale e sicuramente interessante, capace di diventare l’assoluto protagonista nelle sagre delle regioni italiane. Le carni e i prodotti da assaggiare, in programma domenica 27 ottobre 2013, sono quelli dell’agnellone e del castrato QC, al quale è dedicata proprio una sagra. Il ricco e variegato programma della sagra prevede, a partire dalle ore 9, l’esposizione di ovini e di caprini e, dalle ore 10, l’apertura della mostra-mercato dei prodotti tipici e dell’artigianato locale. Alle ore 11.30 c’è il gustoso stand gastronomico, dove è possibile degustare prelibate pietanze e grigliate con le carni di agnellone e di castrato. Continue reading

Quel marchio tipico della terra di Romagna

savori - romagnaÈ una ricchezza unica in Italia, dove l’enogastronomia è l’indiscussa protagonista delle scelte economiche del Paese. La terra di Romagna annovera molti prodotti tipici, senza tralasciare il vero patrimonio enogastronomico, inevitabile conseguenza di storia, tradizione e cultura, capaci di raggiungere quel giusto equilibrio tra sapore, qualità e genuinità. L’Arca dei Savori nasce nel 2001, momento storico nel quale il comune di Brisighella, in provincia di Ravenna, cercò di seguire gli obiettivi del progetto di SlowFood dell’Arca del Gusto, per la tutela dei prodotti tipici. Continue reading

Brisighella è un borgo storico romantico

brisighella - notturnaSono diversi i borghi storici d’Italia dove è ancora possibile scoprire piccole realtà antiche, spesso sconosciute. Brisighella, in provincia di Ravenna, è uno dei borghi più belli della Penisola, certificato Bandiera Arancione dal Touring Club Italiano. Brisighella è situato nell’Appennino Tosco-Romagnolo sull’antica via Faentina che collega Firenze, Faenza e Ravenna, incastonato nel Parco Regionale della Vena del Gesso Romagnola. L’antico borgo di origine medievale e le sue colline sono luoghi dove c’è una profonda carica poetica. Continue reading

Quei mercatini tradizionali nelle Terre di Faenza

mercatini - faenzaLa tradizione culturale italiana assicura durante il periodo estivo gli eventi e i mercatini caratteristici del territorio. È il momento dell’anno più ricco nel quale abbondano queste manifestazioni con i classici mercatini artigianali. Sono l’espressione del folklore locale ma coinvolgono molte persone nel desiderio di conoscere quelle tradizioni peculiari di una località. Il mercato è una tradizione secolare sparsa qua è là su tutto il territorio italiano e la Romagna, terra ricca di tradizioni, è costellata di mercati e mercatini. Continue reading

Faenza, la gastronomia del territorio è nella piazza principale

faenza, degustazioniSono diverse le eccellenze della gastronomia italiana. È una caratteristica peculiare che contraddistingue l’offerta di piatti tipici. La Romagna non sfugge all’appello poiché è ricca di prodotti particolari. Sono solo da assaggiare per conoscere la squisita bontà. Per sottolineare questa originalità e, al tempo stesso, questa ricchezza gastronomica, l’Associazione di ristoratori Degusti organizza, il 25 giugno 2013, una splendida serata, al fine di degustare alcune eccellenze di Faenza, fantastica porzione del territorio della Romagna. Continue reading

Il concorso del vino Albana a Brisighella

vino albanaIl vino è una rarità preziosa per l’Italia, assicurando una ricchezza unica da esportare in tutto il mondo. Sono diverse le tipologie di vino secondo il clima dei differenti territori della Penisola. L’Albana, vitigno autoctono romagnolo, è sempre stato considerato dalle persone anziane una sicura eccellenza del made in Italy. Il vero problema dell’Albana è soltanto quello di non riuscire a entusiasmare fuori dei confini regionali e nei consessi di eno-appassionati.  Continue reading

Il carciofo moretto di Brisighella è una particolarità della gastronomia

carciofo morettoBrisighella, località dell’Emila-Romagna, vanta numerosi prodotti tipici, autentiche eccellenze a livello nazionale. Il più famoso di questi prodotti è l’olio extra vergine d’oliva, anche se una menzione speciale deve essere rivolta al piccolo carciofo moretto. Il carciofo moretto può essere definito autoctono dell’autoctono, perché il vero carciofo moretto è presente solamente nel comune di Brisighella, soprattutto nei tipici calanchi gessosi con una buona esposizione al sole. È in questi luoghi che raggiunge le massime espressioni organolettiche, capaci di farne un prodotto inimitabile e dal sapore autentico e inconfondibile. Per garantire una celebrazione di questo prodotto tipico del territorio si svolge, nel mese di maggio, la Sagra del Carciofo Moretto, in programma nelle domeniche 12 e 19. Continue reading

Primavera green a Brisighella

Brisighella greenÈ sempre entusiasmante la natura e la cultura della Vena del Gesso Romagnola, tra il borgo medioevale di Brisighella, la Grotta speleologica Tanaccia, il centro visite e il rifugio del Parco Cà Carnè, fino alla vetta più alta della Vena del Gesso Romagnola: la cima di Monte Mauro. Una serie di eventi accompagna il turista alla scoperta di un territorio originale dell’Emilia-Romagna. Dal mese di aprile fino al 30 ottobre 2013 è possibile una visita speleologica della Grotta Tanaccia. Continue reading