Frantoi Aperti, l’Umbria valorizza olio e paesaggi

Frantoi Aperti - AttiglianoSi avvicina l’ultimo weekend di Frantoi Aperti, la manifestazione in cui, da 17 anni, l’Umbria racconta il suo Olio Extravergine di Oliva e i suoi prodotti agroalimentari di qualità, prendendo per mano il visitatore e guidandolo attraverso degustazioni, passeggiate, convegni, musica e arte.

Protagonisti di questo weekend saranno Assisi, con UNTO (Unesco, Natura, Territorio e Olio) nei castelli del territorio, Attigliano con la V edizione della Maratona dell’Olio, Castiglione del Lago con la Festa dell’Olio, Giano dell’umbria con Le Vie dell’Olio e la Festa della Frasca, Spoleto con Frantoi Aperti a Spoleto, Valtopina con la  Mostra Mercato del Tartufo e dei prodotti tipici di Valtopina.

Cuore dell’evento sarà il FRANTOIO, luogo d’incontro e di socializzazione, dove sarà possibile vivere l’esperienza della spremitura delle olive, gustare la bruschetta con l’olio appena franto, parlare con i produttori e con le persone del posto che portano il raccolto e attendono l’olio.

La mostra Sensational Umbria, con gli scatti di Steve Mc Curry, che dal 1° novembre sarà allestita negli spazi dell’Oleoteca- Ex Mattatoio di Trevi e la rassegna d’arte Chiave Umbra, saranno il veicolo attraverso cui l’Umbria e gli umbri racconteranno la qualità dei prodotti e della bellezza dei luoghi.

Sensational Umbria metterà in risalto, attraverso la bellezza delle immagini, il rapporto inscindibile tra armonia e integrità paesaggistica, compresa la qualità dei prodotti agricoli e alimentari, con l’olio umbro come indiscusso protagonista, mentre la mostra itinerante d’arte contemporanea Chiave Umbra, allestita in alcuni luoghi dei borghi aderenti a Frantoi Aperti, costituirà la modalità operativa con cui gli umbri cercano di sopravvivere a luoghi incantevoli ma indubbiamente difficili, dove le risorse sono di qualità, ma scarse, i collegamenti ardui, l’incontro macchinoso e la sola strategia vincente è quella del fare, organizzare, aggregarsi.

Frantoi Aperti 2014 conferma l’attenzione verso il mondo dei social e dei moderni strumenti di comunicazione attraverso due iniziative: il nuovo contest di cucina creativa riservato ai Food Blogger, che si cimenteranno nella preparazione di originali ricette per vincere un fine settimana in Umbria durante l’evento; la IV edizione del Blog Tour che, grazie a un format rinnovato, accoglierà Travel Blogger da tutta Italia, accompagnandoli, oltre che nell’itinerario classico di Frantoi Aperti, in un percorso alternativo, predisposto per l’occasione da giovani residenti, invitati a elaborare proposte di visita nei territori dell’olio umbro. E’ un modo originale per diventare compagni di viaggio dei blogger ospiti, dando vita a un momento di promozione dal basso del territorio che sarà raccontata sui social sia dai blogger sia dai giovani residenti.

A raccontare gli eventi di Attigliano ci sarà Vivere Turismo insieme ai Maremmans – Maremmani che promuovono la Maremma Toscana sul web – guidati alla scoperta dell’Umbria dagli Umbrians.

Un utile strumento per trovare i Frantoi ed i vari luoghi della manifestazione è la App Frantoi Aperti (gratuita) per iPhone e Android. Novità social di quest’anno è il progetto non convenzionale che invita tutti a condividere i “baci scattati in luoghi suggestivi della campagna umbra ​al sapore di olio” su Instagram con l’hashtag #kissingreen #kissinumbria​; le foto dei luoghi bellissimi e dei baci all’olio, verranno inseriti nella mappa dei luoghi dove baciarsi in Umbria. ​C​hi si metterà in gioco con un bacio nelle terre dell’Olio riceverà sconti e omaggi dai frantoi aderenti all’iniziativa.

Gli hashtag per seguire i blogger su Facebook  e Twitter sono: #frantoiaperti, #chiaveumbra e #umbria.

Luisa Rosini

Share

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>