Cinemadivino, rassegna di film tra cibo e buon vino

cinemadivino - vino e ciboCinemadivino intende promuovere un’altra cultura del film. L’iniziativa vuole proporre un nuovo modo di vedere i film per conferire quella giusta novità, capace di rendere più interessante la storia. Qual è il modo originale? Realizzare la visione del film direttamente nelle aie e nei cortili delle aziende vinicole. Con Cinemadivino è possibile una maggiore valorizzazione del territorio e dei prodotti enogastronomici tipici di alcune delle più importanti aree enologiche d’Italia. Tutto ciò è ottenuto grazie alla magia del cinema e alla voglia delle persone di stare assieme. Durante il mese di agosto la carovana di Cinemadivino è in tour con proiettori, schermi, sedie fra Emilia-Romagna, Marche, Abruzzo, Umbria, Toscana, Basilicata e Sardegna. Cinemadivino non si limita ad essere una semplice rassegna cinematografica perché significa convivialità e conoscenza del territorio, di alcune sue eccellenze enogastronomiche, a partire dal vino, senza tralasciare quelle persone che con impegno e dedizione tengono alto il nome dell’enologia locale. La formula vincente della rassegna è quella di presentare sul grande schermo i film, sorseggiando un calice di vino e gustando alcuni piatti tipici. Piatti preparati nello spazio gastronomico gestito direttamente dalle aziende, oppure proposti dal “Food Truck” di Cinemadivino, il furgone viaggiante che porta nelle cantine i piatti pensati, in collaborazione con importanti chef e lo street food di qualità. Con un calice di buon vino in mano, sotto un cielo stellato e con i vigneti a fare da sfondo, gli spettatori non assistono solamente a un film, ma vivono un’esperienza magica, da mettere nella scatola dei ricordi dell’estate 2014. È un’interessante occasione per avvicinarsi al mondo del cinema in modo originale, riscoprendo il piacere di vedere un buon film. Può essere un bel ricordo delle vacanze ma non dimentichiamo che rappresenta un’espressione della cultura, realizzata in un momento di assoluto relax derivante dalle vacanze estive. Le aziende sono pronte a ospitare gli spettatori dalle ore 19.30 con le degustazioni, mentre dalle ore 20 è possibile effettuare una visita guidata delle cantine. L’inizio delle proiezioni è fissato verso le 21.30. Per chi lo desidera, alle ore 20.00 è possibile cenare in cantina. Il costo del biglietto d’ingresso solitamente è di 12 euro (ridotto 10), in alcune regioni può subire variazioni di prezzo, e comprende la visione del film, la visita guidata alla cantina e l’assaggio di 3 calici di vino in degustazione.

Francesco Fravolini

Share

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>