Sulla Riviera del Conero c’è Summer on the rocks

Franco Battiato - summer on the rocksSummer on the rocks entusiasma le persone durante l’estate, catturando l’attenzione di turisti e viaggiatori. L’ambiente è al servizio dello spettacolo in una delle arene più suggestive del panorama geografico italiano. Il Teatro alle Cave, sulla Riviera del Conero, diventa la cornice naturale per la prima edizione di un festival dedicato alla musica e alla comicità made in Italy. La kermesse estiva è una straordinaria occasione per allietare, dal 19 luglio al 10 agosto 2014, turisti e viaggiatori durante i fine settimana dell’estate. Summer on the rocks, coraggiosa manifestazione promossa e prodotta da Format e Duncan Eventi, vuole rappresentare una preziosa opportunità per polarizzare, a livello regionale e nazionale, un pubblico multigenerazionale di fruitori. È una straordinaria opportunità per rilanciare quello storico luogo dove si sono esibiti, nel passato, artisti di fama internazionale. Soltanto nei tempi recenti non ha goduto di una continuità di simili spettacoli. «Abbiamo colto l’occasione per richiedere all’Amministrazione comunale – dichiara Sante Giavazzi, direttore artistico della rassegna – la possibilità di utilizzarlo, presentando al Sindaco un progetto che ha subito accolto con entusiasmo, per rimettere in moto questa splendida struttura ubicata ai piedi del Monte Conero. È anche una buona occasione per permettere a Sirolo di mostrarsi con le risonanze nazionali del programma». Il cartellone di Summer on the rocks spazia dai beniamini giovanili più in voga del momento agli artisti storicamente affermati nel mondo della musica leggera, senza tralasciare l’affabulazione comica. Il festival prevede una serie di eventi di primissimo livello. Tutto inizia il 19 luglio con il recital di Antonello Costa e il “one man show” di Enrico Montesano (20 luglio). Il secondo fine settimana vede alternarsi il rapper più giovane e gettonato d’Italia, Emis Killa (25 luglio), Max Paiella (26 luglio) e Franco Battiato in “Joe Patti’s experimental live group” (27 luglio). A seguire sono la performance a tutto tondo di Max Giusti (1 agosto), il concerto “Esperanto”, raffinata esibizione musicale etnica di Tosca (2 agosto) e i ritrovati Avion Travel (3 agosto). Concludono il festival i concerti di Deborah Iurato, Simona Molinari (9 agosto) e Simone Cristicchi (10 agosto). Si tratta di un debutto estivo di notevole importanza, completamente on the rocks, portato avanti dagli organizzatori per anticipare, con primizie di assoluta qualità, future stagioni aperte a una programmazione internazionale. Tutto ciò è sempre all’insegna del giusto equilibro tra godimento intellettuale e vero divertimento.

Francesco Fravolini

Share

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>