Le passeggiate nel verde per riscoprire l’ambiente

passeggiate nel verde - ambiente e naturaLe passeggiate distensive da programmare nel verde sono quell’autentico relax da vivere durante le vacanze estive. Nella natura, immersi completamente nel silenzio del bosco, è più agevole eliminare il sacco colmo di stress, accumulato durante l’intero anno di lavoro. La mente e l’anima traggono immediatamente quel sicuro beneficio capace di garantire il giusto rilassamento. C’è il momento per ascoltare se stessi, c’è la pausa per sentire il rumore degli uccelli che volano liberi nel cielo, c’è il fantastico silenzio con il quale scopriamo un nuovo habitat. L’atmosfera è quella adatta per riconciliare il corpo e l’anima, al fine di raggiungere un sano equilibrio. Se proseguiamo a passeggiare possiamo incontrare testimonianze storiche come castelli e piccoli ruderi, sparsi qua e là nella campagna. Diventa un susseguirsi di sorprese che aprono la nostra mente verso nuovi orizzonti, dove scoprire le bellezze della storia e della natura. Non può mancare un momento di assoluta spensieratezza quando incontriamo un antico fontanile. Che gioia bere all’aria aperta, attaccati alla fonte, come quando si è immersi nella campagna. Sono questi piccoli gesti, troppo spesso dimenticati, a portarci nuovamente nella nostra dimensione naturale. La magia della passeggiata nel verde permette di scoprire continuamente le meraviglie dell’ambiente, ormai sconosciute a causa della vita frenetica. Nella città sono altre le dimensioni sociali da seguire. Vivere il turismo significa comprendere le bellezze della natura e della storia. Perché l’Italia nasconde testimonianze storiche ovunque, magari attraverso piccoli casali antichi o vecchie fattorie di un tempo. Nelle fattorie è affascinante vedere gli animali per conoscere il loro habitat naturale. Questi nuovi orizzonti vissuti durante le passeggiate nel verde contribuiscono a quelle magiche e distese riflessioni. Il patrimonio ambientale e storico è spesso dimenticato mentre andrebbe valorizzato e vissuto per capirne la reale importanza. La campagna è sempre un luogo dove vivere la dimensione naturale dell’ambiente. Il fascino dei sentieri da percorrere induce a curiose passeggiate per scoprire la natura, nella consapevolezza e nella speranza di incontrare qualche testimonianza storica. È un continuo esplorare per vedere nuovi orizzonti. C’è una frenesia da esploratore. C’è la curiosità di scoprire eccezionali realtà come fossimo dei soldati in combattimento. C’è quella audace voglia di capire ciò che spesso dimentichiamo quotidianamente: la semplicità. È quella stessa manifestazione di vita che giunge dalla campagna. Vivere una passeggiata significa apprezzare la semplicità della natura coniugata allo straordinario fascino dell’ambiente. Cogliamo l’estate per una passeggiata nel verde perché l’occasione può sorprendere. Davvero.

Francesco Fravolini

Share

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>