Ravenna, il nuovo labirinto effimero di Alfonsine

Labirinto effimeroIl nuovo labirinto effimero di Alfonsine, in provincia di Ravenna, aumenta il suo spazio espositivo. I turisti che visitano il territorio, specialmente in un momento di vacanza come l’estate, possono scegliere il variegato programma culturale proposto da Alfonsine. Durante il 2014 l’affascinante e unica opera, realizzata nel mais da Carlo Galassi e Luigi Berardi, è dedicata alla “Metamorfosi”. È recente l’apertura del nuovo labirinto effimero di Alfonsine, giunto alla sua sesta edizione. C’è una sorpresa poiché il labirinto sarà ancora più grande: centomila metri quadrati di superficie totale, per oltre quattro chilometri lineari di sentieri disegnati nel mais; numeri veramente impressionati di questa opera unica, realizzata dall’intraprendenza di Carlo Galassi, dell’omonima azienda agricola che ospita il labirinto, e dall’estro creativo e visionario dell’artista del vento Luigi Berardi. Si tratta di un’opera che, dal 2009, è riconosciuta come il labirinto effimero più grande d’Europa. Il labirinto, dedicato in questo 2014 alla Metamorfosi, resta aperto al pubblico fino al 31 agosto (dipenderà dal clima), tutti i giorni dalle ore 16 alle 22. «Quest’anno il labirinto effimero – afferma Carlo Galassi – assume una connotazione completamente nuova rispetto alle precedenti edizioni. Oltre ad aver aumentato la superficie è cambiata la forma, tenendo fede al tema ispiratore della metamorfosi. Siamo passati dalle linee prevalentemente morbide e tondeggianti disegnate dai sentieri all’interno del mais, le quali hanno caratterizzato gli anni passati, a linee più squadrate, con un ingresso unico e un’uscita unica, pertanto più difficile ma molto più stimolante per le persone». I visitatori possono sostare nel labirinto per fare un comodo e rilassante pic nic oppure delle autentiche grigliate, nelle apposite aree attrezzate con una preventiva prenotazione. È una straordinaria occasione per vivere il verde della Romagna, senza tralasciare le bellezze artistiche proposte dal labirinto di Alfonsine. Nel periodo dell’estate i giardini attorno al labirinto effimero diventano il palcoscenico naturale per una serie di appuntamenti realizzati con la collaborazione di “2019 Ravenna Capitale della Cultura”. Il labirinto effimero si trova nell’Azienda agricola Galassi Carlo in via Roma, 111, ad Alfonsine. Il costo dell’ingresso al labirinto è di € 7.00 per gli adulti, € 5.00 per i bambini.

Francesco Fravolini

Share

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>