La mortadella è protagonista alla Notte Rosa di Rimini

Mortadella Bologna IGP - notte rosa a riminiLa gastronomia italiana è diversificata nei prodotti di eccellenza, tutti ambasciatori inconsapevoli della ricchezza alimentare del Bel Paese. La regina rosa della tradizione gastronomica italiana è la protagonista indiscussa delle magiche serata d’estate della riviera romagnola. La Mortadella Bologna IGP è di scena, venerdì 4 luglio 2014, nella Notte Rosa di Rimini, con una serie di golosi eventi. La kermesse è organizzata nell’ambito dell’Anteprima Filo Rosa, originale iniziativa itinerante promossa dal Consorzio Mortadella Bologna come marcia di avvicinamento a MortadellaBò, in programma a Bologna dal 9 al 12 ottobre 2014. Per assaggiare la Mortadella Bologna IGP è più adatta la versione della piadina tipica della riviera, più grande e sottile, oppure quella storicamente diffusa nell’entroterra, più piccola e spessa? La parola spetta al pubblico il quale nello stand del Consorzio Mortadella Bologna, allestito nel cuore di Rimini, può assaggiare le due diverse interpretazioni e votare la preferita sulle pagine Facebook (https://www.facebook.com/MortadellaBo) e su Twitter (https://twitter.com/MortadellaBo) dedicate appositamente all’iniziativa. Durante la Notte Rosa di Rimini, dopo le tappe che l’hanno vista originale madrina di eventi internazionali come Vinitaly di Verona, Salone del Mobile di Milano, Cibus di Parma e Borsa delle 100 città d’arte di Bologna, prosegue la simpatica caccia amorosa della Sposa PerFetta. È un’autentica sposina con un vestito “mortadelloso” che si aggira per le strade della città alla ricerca del suo compagno di vita – e di tavola – ideale, con il quale convolare a nozze durante la kermesse bolognese di ottobre. La presenza alla Notte Rosa di Rimini si inserisce nel calendario dell’Anteprima Filo Rosa, che scandisce le tappe di avvicinamento a MortadellaBò. È una iniziativa che il Consorzio Mortadella Bologna persegue con impegno per la promozione e la conoscenza di uno dei prodotti simbolo della tradizione emiliana e bolognese in particolare. Costituito nel 2001, impegnato in prima linea anche nelle attività di contrasto a imitazioni e contraffazioni in collaborazione con il Ministero per le Politiche Agricole Alimentari e Forestali, il Consorzio Mortadella Bologna riunisce oggi ben 31 aziende, che producono circa il 95% di tutta la Mortadella Bologna IGP.

Francesco Fravolini

Share

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>