Il festival Suona francese arriva nelle città italiane

suona franceseIl festival Suona francese presenta un assortito programma di musica da ascoltare nelle diverse piazze italiane. L’interessante iniziativa propone più di ottanta concerti dislocati in quaranta città italiane, previsti dal 20 marzo al 30 giugno 2014. I turisti che arrivano in Italia possono contare su una variegata offerta musicale di primo ordine, da ascoltare mentre sono impegnati nel fantastico tour da vivere nelle storiche realtà territoriali del Bel Paese. Per il settimo anno consecutivo, il festival Suona francese propone una programmazione dedicata alla scoperta della migliore musica francese. I generi musicali proposti spaziano dai talenti emergenti di pop, rock, jazz e musica elettronica della sezione “Musiques actuelles” agli incontri di alto prestigio con la musica contemporanea, senza tralasciare la collaborazione tra Conservatori di musica francese e italiana. È un’interessante occasione per conoscere le diverse tecniche dei musicisti con una proficua discussione, capace di mettere a confronto le personali esperienze musicali. Tutto ciò è organizzato per realizzare progetti didattici sviluppati sul tema della Grande Guerra e sul Prix des Arts “Spécial musique romantique française”. Il 2014 è sicuramente un anno importante per la più grande rassegna di musica francese sul territorio italiano, la quale segna il successo nella totale realizzazione dell’accordo sulla cooperazione musicale franco-italiana firmato nel 2011. A causa di questa intesa raggiunta sono stati presentati significativi progetti comuni tra Suona francese e Suona italiano, l’omologa manifestazione promossa dalla Fondazione Musica per Roma e dedicata alla musica italiana in Francia che quest’anno si svolge, per la prima volta, in contemporanea. Il festival Suona francese è organizzato e promosso dall’Ambasciata di Francia in Italia e dall’Institut français Italia, con il sostegno dell’Institut français, della Fondazione Nuovi Mecenati, della Sacem, del Ministero dell’Istruzione e della Ricerca – Alta Formazione Artistica, Musicale e Coreutica, del Ministero della Cultura e della Comunicazione francese e del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo. Edison è in qualità di main partner. Il festival Suona francese aumenta quel dibattito culturale nella musica che arricchisce i musicisti e, di conseguenza, l’offerta culturale proposta dalla Francia e dall’Italia. Promuovere incontri specifici significa sensibilizzare questo specifico settore, autentica eccellenza dei due Paesi. Il preciso obiettivo di questa manifestazione consiste nell’arricchire e nel migliorare la straordinaria capacità musicale presente negli artisti italiani e francesi.

Francesco Fravolini

Share

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>