La fantasiosa gastronomia di Tiziana Stefanelli

avvocato - libro cucinaLa buona gastronomia è sempre accompagnata dalle emozioni vissute dagli chef perché è un ingrediente speciale, capace di conferire quella squisita originalità. Cucinare è una vera e propria arte in grado di trasferire affetti e sentimenti. Il volume Avvocato in cucina. Le ricette di un’avventuriera del gusto, Editore Rizzoli, è un affascinante percorso gastronomico dove è possibile conoscere la semplicità e la fantasiosa cucina di Tiziana Stefanelli. Il libro è ricco di ricette e di suggerimenti riguardanti la buona cucina. Il testo è suddiviso in 48 piatti tra antipasti, primi, secondi e dolci, tutti corredati da spettacolari fotografie. È un viaggio originale dove l’autrice, vincitrice dell’edizione 2013 di MasterChef Italia, presenta il suo modo di cucinare. Il talento congenito di Tiziana per la cucina è sapientemente incanalato in un percorso di sperimentazione, complice la curiosità innata che la conduce, con successo, a imitare e successivamente a creare i suoi piatti, accorpando ingredienti diversificati e sorprendendo per primi i familiari. Tiziana propone in questa sua opera le ricette che l’hanno portata alla vittoria del conosciuto talent show televisivo. Tutto ciò è il risultato di un profondo studio delle migliori materie prime e di accostamenti spesso insoliti, in un intreccio di sapori che unisce la genuinità della tradizione romana e siciliana, i sapori agrodolci dei piatti veneziani e il gusto per le spezie che arrivano dall’India. «Quella di cucinare è una vera passione, fa parte del mio DNA. Da bambina – racconta Tiziana Stefanelli – non giocavo con le bambole ma preferivo usare delle scodelle per fare gli impasti. Sono nata tra i fornelli e la mia famiglia, con la straordinaria convivialità vissuta sin dalla tenera età, ha reso più affascinante la passione della cucina, al fine di condividere la gastronomia con amici e familiari. La bravura nel cucinare è un dono di natura perché serve quel giusto palato, con il quale assaggiare i diversi sapori che si mescolano quando si prepara un piatto speciale. Ma anche uno semplice. Non sono mai andata a lezione di cucina mentre ho seguito un corso di quattro o cinque lezioni di pasticceria. La cucina romana – continua Stefanelli – è intrigante specie quando si preparano le interiora degli animali come i vitelli. Le animelle sono buone ma se cucinate bene diventano ottime. La mia cucina è solida e concreta, non segue mai le mode e vuole proiettarsi in un mondo globalizzato». È un libro interamente illustrato per scoprire i segreti di una grande cuoca che si è fatta apprezzare per la sua determinazione e per la sua grande abilità, registrando, durante i suoi interventi culinari, ascolti medi da oltre un milione di spettatori e più di 120 mila messaggi su Twitter per la puntata finale.

Avvocato in cucina

Le ricette di un’avventuriera del gusto

Editore Rizzoli

pp. 128 con illustrazioni

Euro 19,90

Francesco Fravolini

Share

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>