Brisighella è un borgo storico romantico

brisighella - notturnaSono diversi i borghi storici d’Italia dove è ancora possibile scoprire piccole realtà antiche, spesso sconosciute. Brisighella, in provincia di Ravenna, è uno dei borghi più belli della Penisola, certificato Bandiera Arancione dal Touring Club Italiano. Brisighella è situato nell’Appennino Tosco-Romagnolo sull’antica via Faentina che collega Firenze, Faenza e Ravenna, incastonato nel Parco Regionale della Vena del Gesso Romagnola. L’antico borgo di origine medievale e le sue colline sono luoghi dove c’è una profonda carica poetica. Le bellezze architettoniche e naturalistiche affascinano il turista durante la sua visita a Brisighella, senza dimenticare l’ampio menu dei prodotti tipici del territorio che è possibile assaggiare. Il Festival Brisighella Sogno d’Estate è un progetto artistico dove luoghi, arte, cultura, natura e gastronomia si intersecano senza soluzioni di continuità. Brisighella è uno straordinario palcoscenico naturale dove è prevista, dal 29 giugno al 15 agosto 2013, una serie di appuntamenti che trasportano il visitatore in una dimensione onirica, alternativa alla frenesia e alla monotonia della quotidianità moderna, al punto di rendere Brisighella romantica per un lungo sogno d’estate. È un’esperienza da vivere per ricordare momenti indimenticabili nei luoghi italiani ricchi di storia e di fascino. Il Festival Brisighella Sogno d’Estate comincia sabato 29 giugno con suggestioni e atmosfera d’incanto in occasione della notte bianca dedicata agli innamorati. È la settima edizione di Brisighella Romantica: un borgo a lume di candela, capace di trasformare il borgo medioevale in un mondo di poesia, tra allestimenti leggeri e illuminazione naturale. Nelle piazzette vanno in scena spettacoli, quadri animati e concerti. Per tutta l’estate sono previsti appuntamenti con cadenza settimanale. Tutti i martedì alla chiesa del suffragio i raffinati concerti di musica classica con grandi maestri contemporanei; mercoledì e venerdì proiezioni delle migliori pellicole cinematografiche nell’arena all’aperto; giovedì, sempre all’anfiteatro all’aperto, grandi spettacoli per i bambini e per le loro famiglie; venerdì il centro storico del borgo si trasforma in un mercatino di antiquariato, artigianato artistico e prodotti locali; sabato e domenica nel centro storico chiuso al traffico è possibile cenare e degustare negli anfratti più suggestivi del borgo, accompagnati da dolci note di musica diffusa. Sabato 10 agosto è la volta della notte blu, dedicata agli amanti delle emozioni. All’interno della manifestazione nazionale, Brisighella presenta Calici sotto i Tre Colli: le Stelle nel Borgo. È una bella occasione per unire l’armonia e la grande anima della musica al gusto, alla passione delle migliori produzioni vinicole locali e allo splendore della volta celeste. Il Festival Brisighella Sogno d’Estate si conclude giovedì 15 agosto con un concerto di musica classica alla pieve di S. Maria Assunta in Tiberiaco, situata sulla vetta di Monte Mauro, la cima più alta del Parco della Vena del Gesso Romagnola.

Francesco Fravolini

Share

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>