La festa livornese è nell’antico quartiere della città

festa - livornoSin dal 1986, ogni estate, solitamente a cavallo tra luglio e agosto, si svolge la tradizionale festa livornese, organizzata nell’antico quartiere della città. Il quartiere diventa il centro di una manifestazione folkloristica denominata Effetto Venezia, durante la quale le strade sono animate da bancarelle, spettacoli ed eventi culturali che seguono un fil rouge diverso per ogni edizione. Tutta la città è coinvolta, anche i quartieri limitrofi, a partire da piazza Garibaldi. Il luogo è appunto chiamato La Venezia (o Venezia Nuova) nel centro storico, vicino alla Fortezza Nuova. La Venezia Nuova è un quartiere di Livorno, l’unico del centro cittadino che, dopo le devastazioni della seconda guerra mondiale, abbia conservato gran parte dei suoi gioielli storici e architettonici, come le numerose chiese e i palazzi. Rappresenta il vero centro storico della città, pur non coincidendo col nucleo originario della Livorno medicea. «Le case altissime, dalle facciate tinte di un intonaco biondo, dove il rosa e il verde si confondono, splendono al sole con riflessi d’oro e di verderame, come l’acqua dei canali sparsa di chiazze d’olio. Le persiane hanno il colore delle foglie secche, son pallide e polverose. Un senso di nobiltà un po’ stanca, di libertà popolaresca, è nell’architettura aperta e liscia di queste case, le più belle del Mediterraneo.» (Curzio Malaparte, Maledetti toscani). Proprio per la sua particolare conformazione, questo quartiere ricorda proprio la straordinaria città lagunare. Si possono trovare i cosiddetti Fossi Medicei che l’importante famiglia fiorentina fece realizzare per favorire il trasporto delle merci e che ricordano Venezia. Tutto sembra animarsi per magia, i canali, le piazzette, i ponti. Numerose sono le iniziative dei commercianti e artigiani locali, espositive e gastronomiche, senza tralasciare i mercatini di ogni genere. Questo curioso appuntamento si protrae per più giorni, durante i quali vengono organizzati spettacoli di vario tipo, nelle strade, nelle piazze ma anche nei teatri. Si prevedono ogni anno interessanti mostre ed eventi culturali. L’evento è a ingresso gratuito mentre i ristornati del quartiere che aderiranno all’iniziativa, offriranno a un prezzo ridotto la possibilità di gustare i piatti tipici della tradizione livornese. Tutti i locali apparecchiano i loro tavoli all’esterno e tutti i partecipanti hanno la possibilità di mangiare fuori, ammirando questo particolare paesaggio veneziano ricco di luci, voci e colori. Si consiglia anche una romantica passeggiata sul lungomare, fermandosi un attimo sulla terrazza Mascani. È proprio una manifestazione da non perdere per chi non ha mai visitato questa città e vuole ammirarla con occhi diversi. Anche i bambini potranno apprezzarla, trovando giochi e attrazioni adatte a loro. Novità assoluta di questa 19° edizione sarà un evento dedicato allo sport: Effetto Remo, una vivace gara remiera disputata tra le cinque circoscrizioni della città. Gozzi a dieci remi percorreranno i canali della Venezia per aggiudicarsi l’ambito palio. Non rimane che aspettare la prossima estate e vivere questa singolare esperienza sulla costa toscana.

Barbara Noferi

Share

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>